Sindrome genito-urinaria della menopausa (GSM)

La sindrome genito-urinaria in menopausa comprende una varietà di sintomi, come secchezza vaginale, dispareunia, incontinenza urinaria per atrofia uretrale e ricorrenti infezioni delle vie urinarie, correlati alla diminuzione della produzione degli ormoni gonadici. Questi sintomi possono gravare sulla qualità di vita della donna e portare ad una insoddisfacente vita sessuale. 

L’interazione fototermica della laser terapia con le mucose vaginali ripristina le condizioni per una normale funzione vaginale, stimolando la riparazione tissutale mediante il rimodellamento e la sintesi di nuove fibre di collagene ed ottenendo un miglioramento dell’elasticità e del trofismo dei tessuti e delle strutture di supporto.