+39 02 21069238 info@rigeneraclinic.com

Nutrizione

Nutrizione

Patologie Trattate / Principali disturbi trattati:

• sovrappeso, obesità, sindrome metabolica, malattie cardiovascolari, dislipidemie, diabete, patologie dell’apparato digerente (disfagia, gastrite, reflusso gastro-esofageo, sindrome del colon irritabile, malattie infiammatorie croniche intestinali, epatopatie), insufficienza renale cronica, allergie e intolleranze alimentari, malattia celiaca, iperuricemia, patologie tiroidee, patologie oncologiche;
• disturbi del comportamento alimentare (Anoressia, Bulimia, Beinge Eating Disorder);
• donne in gravidanza o allattamento;
• formulazione dello svezzamento;
• alimentazione per sportivi non agonisti

La visita nutrizionale è composta da:
• anamnesi generale e intervista sullo stile di vita e alimentare, finalizzato alla conoscenza delle abitudini del paziente;
• valutazione corporea, antropometrica, plicometrica e bioimpedenziometria BIA AKERN 101*
• Elaborazione del piano alimentare personalizzato, che rispetti le esigenze personali, il fabbisogno calorico, l’intake adeguato di nutrienti giornaliero al fine di raggiungere l’obiettivo prefissato.

 

*BIA AKERN 101 (analizzatore della composizione corporea)

Conoscere la composizione corporea non vuol dire solo conoscere il proprio peso ma significa capire in modo oggettivo ed analitico da cosa è composto (muscolo, acqua,grasso) e come queste componenti variano nel tempo.

Attraverso la metodica BIA siamo in grado di analizzare lo stato di idratazione, valutando ad esempio casi di disidratazione o di ritenzione idrica, ma anche valutare la quantità di muscolo e grasso presente.

Conoscere questi parametri, ci permette di studiare un’alimentazione ancora più accurata. Ripetere nuovamente la misurazione durante le visite di controllo facilita la comprensione dei cambiamenti della composizione corporea e apprezzare al meglio i risultati di un percorso nutrizionale.

La tecnica dell’analisi di impedenza bioelettrica (BIA) si basa su un test semplice e non invasivo, adatto a tutte le tipologie di soggetti, anche alle donne in gravidanza.